India 2010 - 2011 da Bombay a Calcutta









     bandiera dell'India





      Mr.Webmaster
  
India    

Siamo tornati di nuovo in India, dopo 6 anni dal primo viaggio
in cui avevamo visitato il Sud del grande Subcontinente

 

Ora percorriamo la zona Centrale da Mumbay (Bombay) a Kolkata (Calcutta)

Per ogni viaggio è importante prefissarsi degli obiettivi che corrispondono poi ai punti di interesse.
Non tutti cerchiamo le stesse cose e vogliamo vivere le stesse sensazioni.


cartina della fascia geografica di India percorsa nel presente viaggio

Tempio di Shree Somnath

La costante ricerca di riconoscerci nelle zone del pianeta dove l'uomo ha vissuto e sofferto nei secoli e nei millenni trascorsi ci porta alla visita di siti archeologici che per noi diventa sempre un rito nel culto degli antenati dell'uomo; anche se non si tratta di nostri progenitori diretti, una atto silenzioso di preghiera o un atto di comunanza di pensiero con loro è dovuto.


animale sacro per gli induisti, la vacca circola liberamente per tutta l'India

La cultura del popolo, dove si presenta ancora viva di tradizioni, ci attrae con le sue manifestazioni consolidate in templi e strutture di varia foggia.
Non c'è tempio che non attiri la nostra attenzione e siamo soprattutto interessati da quel che rappresenta in termini di culto, di leggenda e di mezzo per istruire il popolo, come fosse un grande libro illustrato a dovere.

Coloritissimi camion sulle vie dell'India..



Per il periodo storico in cui viviamo riteniamo interessante visitare i Santuari della Natura, cioè i grandi parchi e le riserve dove ancora possono vivere gli animali che nella loro molteplice manifestazione di vita e nella loro maestosità hanno sempre fornito spunti vita e stimoli di sopravvivenza all'uomo.

tempio Jainista in Calcutta



Ciò non significa che per un nostro arricchimento personale non si mettano in atto le personali tecniche di critica, maturate in maniera diversa in ognuno di noi, nel vivere le sensazioni che sbocciano all'improvviso in un mondo vasto e vario come l'India.