Al Queen Elisabeth National Park - 09-10 luglio 2013    

Nel Queen Elisabeth National Park
Verso sud nel parco del Queen Elisabeth
in un habitat di acqua e savana

Al Queen Elisabeth ospiti del Mweya Safari Lodge

Ingresso al parco
Scendiamo sotto l'equatore e arriviamo per mezzogiorno all'incantevole Mweya Lodge.

Abbiamo un primo Safari verso sera.

La mattinata successiva è dedicata a un secondo Safari sempre nello stesso posto.

Nel pomeriggio abbiamo una minicrociera sul Kazinga Channel.

Link iFrame a Google Maps

 Primo safari verso sera - 9 luglio

ingrandimento

i nostri alloggi

Alle 16 usciamo per il primo Safari; dopo i primi elefanti incontriamo bufali ed altri animali.
Il paesaggio si presenta a savana con erba secca spesso bruciata da incendi e con alberi consistenti su cui s'appoggiano enormi avvoltoi.

L'euforbia a candelabro, che per dimensione gareggia con altri alberi, è la caratteristica della zona.

Le punte dei suoi rami nuove di stagione sembrano fiori di un verde brillante.

ingrandimento

il regno del Kob

ingrandimento

sfilate di Kob

Le lunghe file di Kob tagliano la prateria in modo ordinato; capita di vedere anche un paio di formazioni simultanee e parallele che avanzano nella stessa direzione.

Il leone gironzola tranquillo nell'erba bassa o in terreno bruciato; il suo mantello ha i colori ormai smorti della sera.

Il cielo non è limpido come in altre zone del paese, forse anche per il fatto che siamo in mezzo a laghi di sostenuta vastità.

ingrandimento

sfilate di Kob

 Uscita mattutina in Safari - 10 luglio

ingrandimento

un piccolo lago nella zona

Alle 7 del mattino siamo già nella savana e assistiamo al sorgere del sole, un po' fiacco per l'atmosfera densa.

Visitiamo un lago, che sembra un lago chiuso, ma ritrovo di ricca fauna; presso il lago una serie di negozietti per turisti.

Nella savana troviamo sempre numerosi Kobs in movimento e grandi avvoltoi e aquile africane appollaiati sulle euforbie.

ingrandimento

avvoltoi su euforbia

ingrandimento

gruppo di kobs

Nel ritorno percorriamo la strada frequentata anche dagli elefanti.
Pur sempre presenti gli elefanti spesso offrono spettacolo coi piccoli allegri e anche litigiosi come ragazzini di scuola.

ingrandimento

sulla via del ritorno

 in attesa della minicrociera

allargamento

zona relax


Il Lodge presenta spunti di colore che ci attirano nell'intervallo in attesa della minicrociera.

allargamento

davanti all'ingresso

allargamento

velocissimi e imprendibile


Lo spazio adiacente al lodge è ricco di alberi fioriti e di instancabili volatili, difficili da riprendere.

allargamento
girando intorno

 In minicrociera - pomeriggio 10 luglio

allargamento
Volatili lungo le rive
La minicrociera sul Kazinga Channel che unisce i Laghi Edward e George, si svolge nel pomeriggio.

Nel punto molto aperto del canale la luce del sole si riflette con violenza senza mezze misure.

I volatili cacciatori sono in piena attività; i quadrupedi godono della frescura che può portare un bagno nell'acqua più o meno fangosa della riva.



allargamento

Convivenza stretta

allargamento

Villaggio di pescatori


Lungo la riva si stende un villaggio di pescatori.

La commistione di numerose specie produce assembramenti di animali difficilmente visti altrove.

allargamento

Composizione di fauna

allargamento

Adunata sulla riva

 Passaggio nel parco, lasciando il Mweya Lodge, 11 luglio

allargamento

Cucciolo vivace


Si parte per Ishasha, ma essendo non eccessiva la distanza, effettuiamo un passaggio supplementare nel parco .

Incontriamo i gruppi di elefanti sulla strada che dal Lodge porta sulla via provinciale, sempre divertenti.



allargamento

Incontro quasi abituale

allargamento

Euforbia a candelabro


Il passaggio nel parco non porta molto di nuovo, ma si trova sempre qualche aspetto interessante.

allargamento

Avvoltoio

a inizio pagina Torna su